salta ai contenuti

Progetti di ricerca cofinanziati 2007 – relazioni finali
Area: 05 - Scienze biologiche

Coordinatore Ateneo Titolo Relazioni finali
1.ALFANI Anna
Università degli Studi di SALERNO
EMISSIONE, TRASPORTO, DEPOSIZIONE E MONITORAGGIO DI CONTAMINANTI DA TRAFFICO VEICOLARE. EFFETTI SULLA BIODIVERSITA' ED IL FUNZIONAMENTO DI LECCETE MEDITERRANEE.
2.ALIMANDI Maurizio
Università degli Studi di ROMA "La Sapienza"
Regolazione trascrizionale dei meccanismi proliferativi e differenziativi neuronali e loro coinvolgimento nella tumorigenesi
3.ANDREAZZOLI Massimiliano
Università di PISA
La multipotenza delle cellule staminali retiniche: ruolo dei geni regolati dal fattore di trascrizione Rx1
4.ANGELINI Riccardo
Università degli Studi ROMA TRE
L'APOPLASTO E L'INTEGRAZIONE DI PROCESSI CHE REGOLANO LO SVILUPPO E L'IMMUNITÀ INNATA DELLE PIANTE
5.AVOLI Massimo
Università degli Studi di ROMA "La Sapienza"
Neurobiologia della sindrome del cromosoma X fragile: meccanismi coinvolti nell'ipereccitabilita' neuronale
6.BARUSCOTTI Mirko
Università degli Studi di MILANO
Studio del ruolo funzionale del canale pacemaker cardiaco (HCN4) in un modello condizionale ed inducibile di topo knock-out
7.BATTAGLIA Cristina
Università degli Studi di MILANO
Approccio integrato di biologia sistemica per la ricostruzione dei processi di segnalazione molecolari e di attivazione monocitaria/macrofagica in risposta a stimoli infiammatori in condizioni fisiologiche mediante tecnologie omiche.
8.BAVESTRELLO Giorgio
Università Politecnica delle MARCHE
Tyrrhenian Seamounts ecosystems: an Integrated Study (TySEc)
9.BENEDETTI CECCHI Lisandro
Università di PISA
RESISTENZA E RESILIENZA DELLA BIODIVERSITA' COSTIERA AGLI EFFETTI SINERGICI DI CAMBIAMENTI AMBIENTALI SU SCALA LOCALE E GLOBALE (BIORES)
10.BENEDETTI Fabrizio
Università degli Studi di TORINO
Basi fisiologiche della modulazione cognitiva del dolore
11.BERLUCCHI Giovanni
Università degli Studi di VERONA
Attenzione: fenomenologia e meccanismi
12.BERNARDINI Renato
Università degli Studi di CATANIA
Modulazione dei meccanismi di apoptosi in corso di risposta immunitaria/infiammatoria: studio delle interazioni tra citochine della famiglia del TNF per la caratterizzazione di meccanismi molecolari e cellulari funzionali alla identificazione di nuovi target per la terapia di malattie croniche degenerative.
13.BERNASSOLA Francesca
Università degli Studi di ROMA "Tor Vergata"
Degradazione ubiquitina/proteasoma-dipendente del soppressore tumorale p73
14.BERSANI Ferdinando
Università degli Studi di BOLOGNA
Effetti dei campi elettromagnetici su cellule neurali
15.BERTA Graziella
Università degli Studi del PIEMONTE ORIENTALE "Amedeo Avogadro"-Vercelli
Meccanismi di risposta ad arsenico e cadmio in piante modello: dal molecolare alla sperimentazione in campo
16.BERTONI Alessandra
Università degli Studi del PIEMONTE ORIENTALE "Amedeo Avogadro"-Vercelli
Ruolo degli endocannabinoidi nel differenziamento megacariocitico e nella funzionalità piastrinica
17.BLANDIZZI Corrado

resp. prec:
TONINI Marcello
Università di PISA

trasferito da:
Università degli Studi di PAVIA
Il sistema serotoninergico nella fisiopatologia della sindrome dell’intestino irritabile: analisi di meccanismi molecolari e farmacologici finalizzata alla ricerca di nuove opzioni terapeutiche
18.BOSSA Francesco
Università degli Studi di ROMA "La Sapienza"
Enzimi dipendenti dal piridossale 5'-fosfato. Aspetti strutturali, funzionali e biomedici.
19.BOZZONI Irene
Università degli Studi di ROMA "La Sapienza"
Ruolo dei microRNA nel differenziamento cellulare e nella tumorigenesi
20.BRESSAN Giorgio Maria
Università degli Studi di PADOVA
Studio dei fenotipi indotti da mutazioni mirate dei geni della matrice extracelluare della famiglia delle Emiline
21.BRUNELLESCHI Sandra
Università degli Studi del PIEMONTE ORIENTALE "Amedeo Avogadro"-Vercelli
Ruolo delle microparticelle (ectosomi, microvescicole) di derivazione monocito/macrofagica in fisiopatologia polmonare: modulazione farmacologica da parte di ligandi PPARs (Peroxisome Proliferator-Activated Receptors)
22.BRUNI Paola
Università degli Studi di FIRENZE
Sfingosina 1-fosfato in muscolo scheletrico: suo metabolismo e contributo alla rigenerazione muscolare
23.BUFFO Annalisa
Università degli Studi di TORINO
Reattività oligodendrogliale e meccanismi riparativi in modelli murini del morbo di Alzheimer
24.CALIGNANO Antonio
Università degli Studi di Napoli Federico II
EFFETTI COMPORTAMENTALI, CELLULARI E MOLECOLARI DELLE ACILETANOLAMIDI ENDOGENE
25.CANTELLI FORTI Giorgio
Università degli Studi di BOLOGNA
NUOVE STRATEGIE FARMACOLOGICHE CON MOLECOLE DI ORIGINE NATURALE PER IL CONTENIMENTO DELLA NEURODEGENERAZIONE E LA PREVENZIONE DI PATOLOGIE NEURODEGENERATIVE.
26.CAPUTI Achille
Università degli Studi di MESSINA
Identificazione di nuovi meccanismi molecolari dei glucocorticoidi nella regolazione di geni coinvolti nei processi infiammatori.
27.CARBONE Emilio
Università degli Studi di TORINO
Canali del sodio, calcio e potassio neuronali: ruolo fisiologico e canalopatie
28.CASIRAGHI Maurizio
Università degli Studi di MILANO-BICOCCA
Nuova metodica per l'analisi della biodiversità: un’applicazione del pirosequenziamento allo studio degli organismi del suolo
29.CASTALDI Simona
Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli"
Conversione di suoli agricoli “set-aside” in colture per biocarburante: valutazione del peso delle emissioni di N2O e delle perdite di carbonio dal suolo sul bilancio complessivo di CO2-equivalenti associato alla produzione di biocarburanti.
30.CATTANEO Antonino
Scuola Normale Superiore di PISA

trasferito da:
Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di TRIESTE
Studi struttura-funzione sulle neurotrofine e loro precursori nella funzione presinaptica, nella epilettogenesi e nella neurogenesi adulta
31.CENCI Giovanni
Università degli Studi dell'AQUILA

trasferito da:
Università del SALENTO
Protezione dei telomeri e meccanismi di checkpoint: inter-relazioni molecolari che contribuiscono a preservare l'integrità genomica
32.COCCO Lucio Ildebrando
Università degli Studi di BOLOGNA
Trasduzione del segnale inositide-dipendente nel nucleo: bersagli molecolari e farmacologici
33.COCEANI Flavio
Scuola Superiore di Studi Universitari e Perfezionamento Sant'Anna
Sensore per l'ossigeno nel dotto arterioso: caratterizzazione e fattori di regolazione
34.CONTI Luciano
Università degli Studi di MILANO
Cellule staminali neurali ad alta capacita’ integrativa e rilascianti BDNF per approcci trapiantologici in un modello animale di Corea di Huntington
35.COSTA Rodolfo
Università degli Studi di PADOVA
Ruolo degli small-RNA nella regolazione post-trascrizionale dell'orologio circadiano negli insetti e nei mammiferi
36.CUCCIA Mariaclara

resp. prec:
CODA Alessandro
Università degli Studi di PAVIA
STRUTTURA E DINAMICA DI PROTEINE REDOX: DALLA COMPLESSITA' MOLECOLARE ALLE BIOTECNOLOGIE
37.CURINI GALLETTI Marco
Università degli Studi di SASSARI
Approccio integrato al riconoscimento di taxa problematici della meiofauna marina: realizzazione di volumi della serie "Fauna d'Italia" e sviluppo e valutazione di tecniche di DNA-barcoding per l'identificazione di Gastrotrichi, Proseriati e Rotiferi
38.D'ANGELO Edgardo Giacomo
Università degli Studi di MILANO
Effetti morfo-funzionali polmonari della ventilazione meccanica a basso volume e meccanismi del danno epiteliale.
39.DE MICHELIS Maria Ida
Università degli Studi di MILANO
Meccanismi molecolari di regolazione delle ATPasi di tipo P: autoinibizione e interazione con molecole regolative di due ATPasi di pianta
40.DE SARRO Giovambattista
Università degli Studi "Magna Graecia" di CATANZARO
Studio sulla origine focale delle assenze epilettiche nel ratto WAG/Rij
41.DE VENDITTIS Emmanuele
Università degli Studi di Napoli Federico II
Regolazione ed adattamento di alcuni sistemi enzimatici ubiquitari preposti al controllo del potenziale redox cellulare
42.DEHO' Giovanni
Università degli Studi di MILANO
Controllo post-trascrizionale dell’espressione genica in Escherichia coli: interazioni tra meccanismi che regolano la stabilità e la traducibilità dell’RNA messaggero
43.DERIU Franca
Università degli Studi di SASSARI
Studio dell’eccitabilità del sistema motorio trigeminale in soggetti sani e in pazienti affetti da distonia oro-mandibolare e valutazione della responsività di tale forma di distonia alla stimolazione di afferenze trigeminali ed extra-trigeminali.
44.DI DONATO Alberto
Università degli Studi di Napoli Federico II
METABOLISMO E SISTEMI MOLECOLARI PER LA BIOTRASFORMAZIONE DI MOLECOLE AROMATICHE
45.DI LISA Fabio
Università degli Studi di PADOVA
Meccanismi di danno e protezione del miocardio ischemico per la definizione di nuove prospettive terapeutiche
46.DIECI Giorgio
Università degli Studi di PARMA
Nuove strategie epigenetiche nella regolazione dell'espressione e della dinamica dei genomi.
47.DONATO Rosario Francesco
Università degli Studi di PERUGIA
Meccanismi molecolari della rigenerazione dei muscoli scheletrici: Ruolo della proteina S100B e della coppia HMGB1/RAGE
48.DRAGO Filippo
Università degli Studi di CATANIA
Meccanismi patogenetici della retinopatia diabetica: espressione in vitro e in vivo di ELAV, PACAP, cPLA2 e citochine
49.ESPOSITO Gabriella

resp. prec:
SALVATORE Francesco
Università degli Studi di Napoli Federico II
Interattomi proteici: identificazione e caratterizzazione di network cellulari in differenti condizioni fisiopatologiche
50.FASULO Salvatore
Università degli Studi di MESSINA
BIOMONITORAGGIO DI AMBIENTI MARINI COSTIERI: SVILUPPO E APPLICAZIONE DI NUOVE METODOLOGIE CITOCHIMICHE E MOLECOLARI INTEGRATE
51.FERRAGUTI Marco Luca
Università degli Studi di MILANO
Sistematica e strategie riproduttive in alcuni gruppi di invertebrati
52.FERRARI Sergio
Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA
Analisi genomica della regolazione trascrizionale nella mielopoiesi umana normale: correlazione tra localizzazione dei geni, reti geniche e domini nucleari.
53.FERRARINI Manlio

resp. prec:
CORTE Giorgio
Università degli Studi di GENOVA
Meccanismi molecolari che regolano la proliferazione e il differenziamento delle cellule neurali staminali nello sviluppo, nella rigenerazione e nelle neoplasie del cervello anteriore
54.FIMOGNARI Carmela
Università degli Studi di BOLOGNA
RNA come target molecolare di nuovi farmaci antitumorali
55.FOCARDI Silvano
Università degli Studi di SIENA
Contaminanti emergenti nell’ambiente acquatico: studio eco- e fisio-tossicologico per valutare gli effetti dei muschi sintetici nella fauna acquatica
56.FRANCHI Marco

resp. prec:
RUGGERI Alessandro
Università degli Studi di BOLOGNA
Risposta del microambiente (componente cellulare e matrice extracellulare) a differenti superfici implantari: studi in parallelo “in vitro” e in “vivo”.
57.FRATI Francesco
Università degli Studi di SIENA
Genomica mitocondriale in diversi gruppi di Metazoi: evoluzione molecolare e strutturale ed utilità filogenetica del genoma mitocondriale
58.GAETANI Silvana
Università degli Studi di ROMA "La Sapienza"
Modulatori epigenetici naturali e resistenza all’obesita’: dallo screening in vitro allo studio su modelli animali
59.GALVAGNI Federico
Università degli Studi di SIENA
Studio di fattori trascrizionali coinvolti nello sviluppo dell'endotelio e nel mantenimento della funzionalita' endoteliale.
60.GARGINI Maria Claudia
Università di PISA
Strategie antiapoptotiche nelle degenerazioni retiniche: un approccio multidisciplinare
61.GENNARO Renato
Università degli Studi di TRIESTE
Peptidi antimicrobici naturali come composti guida per lo sviluppo di nuovi agenti antinfettivi e per l'identificazione di bersagli batterici adatti alla progettazione di antibiotici innovativi
62.GESSI Stefania
Università degli Studi di FERRARA
Il recettore A3 dell’adenosina: un potenziale bersaglio per la diagnosi, prognosi e terapia del cancro colorettale
63.GHIGO Dario
Università degli Studi di TORINO
Studio dei meccanismi di citotossicità e genotossicità di nanoparticelle di silice e silicati fibrosi nanometrici con dimensioni, struttura e composizione strettamente controllate.
64.GIARONI Cristina
Università degli Studi INSUBRIA Varese-Como
Meccanismi di adattamento al danno neuromuscolare nell’apparato gastroenterico: ruolo delle vie glutammatergiche enteriche
65.GIORDANO Silvia
Università degli Studi di TORINO
Recettori per i fattori di crescita e loro vie di trasduzione come bersagli per terapie di associazione mirate in oncologia
66.GIOVINE Marco
Università degli Studi di GENOVA
Regolazione dei meccanismi di biomineralizzazione negli organismi marini
67.GIRALDI Tullio
Università degli Studi di TRIESTE
Caratterizzazione feno-genotipica dell'adattamento mentale al cancro e della risposta al trattamento con farmaci antidepressivi in oncologia
68.GOVONI Stefano
Università degli Studi di PAVIA
BETA AMILOIDE: IL PRINCIPALE RESPONSABILE DELLA NEURODEGENERAZIONE NELLA MALATTIA DI ALZHEIMER O UN NUOVO NEUROMODULATORE?
69.GRAZIANI Andrea
Università degli Studi del PIEMONTE ORIENTALE "Amedeo Avogadro"-Vercelli
Meccanismi molecolari della chemioresistenza e dell'invasività delle cellule staminali tumorali : ruolo di IL-4, HGF e CD44
70.GUALERZI Claudio
Università degli Studi di CAMERINO
DINAMICA DELL'INTERAZIONE RIBOSOMI-LIGANDI DURANTE L'INIZIO DELLA TRADUZIONE NEI BATTERI E NEGLI ARCHEI
71.IALENTI Armando
Università degli Studi di Napoli Federico II
Meccanismi fisiopatologici e possibili bersagli terapeutici nel danno vascolare.
72.JENNINGS Robert Charles
Università degli Studi di MILANO
Il trasferimento dell'energia di eccitazione fra i complessi clorofilla proteina del fotosistema II
73.KATER Martin
Università degli Studi di MILANO
Controllo molecolare dello sviluppo del seme
74.LORENI Fabrizio
Università degli Studi di ROMA "Tor Vergata"
Crescita cellulare e funzione dell'apparato traduzionale
75.MAIONE Sabatino
Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli"
Modificazioni morfo-funzionali e bio-molecolari spinali e sovraspinali in un modello murino di dolore neuropatico: prospettive terapeutiche con trapianto di cellule staminali mesenchimali umane nella corteccia insulare agranulare rostrale (RAIC)
76.MANFIOLETTI Guidalberto
Università degli Studi di TRIESTE
Ruolo dei fattori HMGA nello sviluppo e differenziamento
77.MAROZZI Anna
Università degli Studi di MILANO
Delucidazione delle basi molecolari della infertilità femminile
78.MASCARELLO Francesco
Università degli Studi di PADOVA
Meccanismi cellulari e molecolari coinvolti nel rimodellamento muscolare indotto da elettrostimolazione in soggetti giovani ed anziani.
79.MASINI Emanuela
Università degli Studi di FIRENZE
Sindrome metabolica come fattore di rischio per l'ischemia-riperfusione: fasi sperimentali per nuove strategie terapeutiche contro il danno da infiammazione e da stress ossidativo.
80.MAZZANTI Michele
Università degli Studi di MILANO
MECCANISMI DI AZIONE CELLULARI E MOLECOLARI DEI PEPTIDI AMILOIDI: STRESS OSSIDATIVO E INSTABILITA’ DELLE MEMBRANE CELLULARI DURANTE I PROCESSI NEURODEGENERATIVI
81.MENOZZI Paolo
Università degli Studi di PARMA
Adattamenti ad ambienti a variabilità stocastica: plasticità fenotipica e strategie vitali basate sulla ripartizione del rischio.
82.MINETTI Alberto
Università degli Studi di MILANO
Descrizione e classificazione quantitativa della deambulazione in fisiopatologia locomotoria: simmetria e dinamica della traiettoria 3D del centro di massa corporeo misurato con apparati optoelettronici.
83.MOROSINOTTO Tomas
Università degli Studi di PADOVA
Accumulo e turnover proteine nelle piante
84.MULE' Flavia
Università degli Studi di PALERMO
Peptidi oressigeni ed anoressigeni: elementi di un sistema integrato che regola la motilità gastrointestinale e l'attività cardiaca.
85.MUSARO' Antonio
Università degli Studi di ROMA "La Sapienza"
Caratterizzazione dei meccanismi molecolari e cellulari della sarcopenia.
86.NEGRI Lucia
Università degli Studi di ROMA "La Sapienza"
ANTAGONISTI DEI RECETTORI DI BV8/PROCHINETICINE: MODELLI PER NUOVI FARMACI ANALGESICI, ANTIINFIAMMATORI ED IMMUNOMODULATORI
87.NICOLETTI Ferdinando
Università degli Studi di ROMA "La Sapienza"
I recettori metabotropici del glutammato com "targets" di farmaci neuroprotettivi
88.NICOLIS Silvia Kirsten
Università degli Studi di MILANO-BICOCCA
Ruolo funzionale e meccanismi molecolari d’azione del fattore trascrizionale Sox2 nelle cellule staminali neurali e nella differenziazione dei neuroni: studio mediante mutagenesi condizionale nel topo
89.NISOLI Enzo
Università degli Studi di MILANO
Restrizione calorica e neuroprotezione: ruolo dell'ossido nitrico nella mitocondriogenesi e nella bioenergetica neuronali
90.NISTRI Andrea
Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di TRIESTE
Dinamica spaziotemporale del danno neuronale da lesione sperimentale acuta: sono necessarie differenti strategie di neuroprotezione per il cervello ed il midollo spinale?
91.OTTONELLO Simone
Università degli Studi di PARMA
FUNGENTm: UNA PIATTAFORMA GENOMICO-FUNZIONALE PER IL TARTUFO NERO Tuber melanosporum, UN FUNGO SIMBIOTICO PRODUTTORE DI CORPI FRUTTIFERI PREGIATI
92.PAGANO Aldo
Università degli Studi di GENOVA
Contributo di un cluster di RNA non codificanti RNA Polimerasi III-dipendenti nella malattia di Alzheimer. Nuovi bersagli per un possibile trattamento terapeutico che prevenga la deposizione di placche amiloidi.
93.PANERAI Alberto Emilio
Università degli Studi di MILANO
Studio sperimentale degli effetti biochimici e morfologici della somministrazione periferica di cellule staminali neurali adulte per la riparazione del danno tissutale da lesione del nervo sciatico e relazione con lo sviluppo e trattamento del dolore neuropatico
94.PARDI Ruggero
Libera Università "Vita Salute S.Raffaele" MILANO
DETERMINANTI DELLA POLARITÀ CELLULARE: STUDIO DELLE CONNESSIONI ESISTENTI TRA MECCANISMI CONSERVATI E STIMOLI POLARIZZANTI IN SPECIFICI TIPI CELLULARI
95.PATARNELLO Tomaso
Università degli Studi di PADOVA
Sequenziamento di ESTs da vari tessuti del pesce antartico Chionodraco hamatus (Perciformes, Notothenioidea, Channichthyidae) come strumento per studiare i meccanismi molecolari di adattamento al freddo
96.PEROTTO Silvia
Università degli Studi di TORINO
Fattori endogeni ed esogeni coinvolti nella germinazione e nello sviluppo post-embrionale di orchidee mediterranee: un approccio integrato mirato alla conservazione ex-situ e in-situ.
97.PETTENER Davide
Università degli Studi di BOLOGNA
Isolating the isolates: analisi dei fattori geografici e culturali della variabilità genetica umana
98.PIMPINELLI Sergio
Università degli Studi di ROMA "La Sapienza"
RNAi, eterocromatina e controllo epigenetico dell'espressione genica e comportamento cromosomico
99.PIRAINO Stefano
Università del SALENTO
PROTOBRAIN - ORIGINE DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E DELLA FOTORECEZIONE EXTRARETINALE IN METAZOI BASALI
100.POZZAN Tullio
Università degli Studi di PADOVA
Aspetti spaziotemporali nella fisiologia e patologia cellulare dei segnali mediati dai secondi messaggeri

Coordinatore Ateneo Titolo Relazioni finali
101.PRIGIONI Ivo
Università degli Studi di PAVIA
Il recupero della funzione vestibolare periferica da danno ototossico: analisi delle proprietà elementari alla base dell'attività sensoriale.
102.PROVINI Alfredo
Università degli Studi di MILANO
Risposte enzimatiche e genotossiche indotte dai polibromo difenil eteri (PBDE) nel bivalve Dreissena polymorpha
103.QUAINI Federico
Università degli Studi di PARMA
La cardiotossicità da terapia anti-neoplastica coinvolge le cellule staminali e progenitori miocardici residenti
104.QUESADA Pierina Maria
Università degli Studi di Napoli Federico II
Ruolo fisiopatologico di poli(ADPR)polimerasi (PARP) e sue implicazioni terapeutiche.
105.RACAGNI Giorgio Angelo
Università degli Studi di MILANO
RILASCIO DI GLUTAMMATO E MECCANISMI MOLECOLARI PRESINAPTICI NELLE MALATTIE PSICHIATRICHE CORRELATE ALLO STRESS E NELL'AZIONE DI FARMACI PSICOTROPI. RICERCA DI NUOVI BERSAGLI FARMACOLOGICI
106.RAIMONDO Francesco Maria
Università degli Studi di PALERMO
"Conservazione ex situ e caratterizzazione tassonomica, ecofisiologica e genetica di specie minacciate della flora spontanea italiana"
107.RIVA Marco Andrea
Università degli Studi di MILANO
STUDIO DEGLI EFFETTI PRODOTTI DALLO STRESS DURANTE L'ADOLESCENZA E LORO IMPLICAZIONI PSICOPATOLOGICHE
108.RIZZI Menico
Università degli Studi del PIEMONTE ORIENTALE "Amedeo Avogadro"-Vercelli
Enzimologia strutturale di proteine coinvolte nella biosintesi del NAD
109.ROLANDO Antonio
Università degli Studi di TORINO
Impatto dello sci sull'ambiente alpino ed appenninico
110.ROSSI Daniela
Università degli Studi di SIENA
Identificazione e caratterizzazione di mutazioni di geni coinvolti nell'ipertermia maligna e nel central core disease.
111.ROSSI Ferdinando
Università degli Studi di TORINO
Meccanismi regolatori della specificazione e del differenziamento neuronale
112.ROSSI Francesco
Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli"
Ruolo della sfingosina-1-fosfato nell'infiammazione e nella iperresponsività delle vie aeree.
113.ROSSINI Gian Paolo
Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA
Biotossine marine presenti nelle acque costiere italiane: caratteristiche, origine, azioni
114.SACCHI Nicoletta
Università degli Studi di MILANO
Identificazione dei recettori dell'acido retinoico coinvolti nella promozione della crescita tumorale
115.SCAGLIONE Francesco
Università degli Studi di MILANO
BASI FARMACOCINETICHE E FARMACODINAMICHE PER L'USO APPROPRIATO DEGLI ANTIBIOTICI ANTIBATTERICI E LA PREVENZIONE DELLE RESISTENZE NEL PAZIENTE CRITICO.
116.SCHIEPPATI Marco
Università degli Studi di PAVIA
Aspetti adattativi della postura e del movimento
117.SERRA Gino
Università degli Studi di SASSARI
Ruolo del sistema endocannabinoide nella neurobiologia dei disturbi dell'umore.
118.SICA Filomena

resp. prec:
D'ALESSIO Giuseppe
Università degli Studi di Napoli Federico II
IMMUNOAGENTI UMANI ANTITUMORALI
119.SINIGAGLIA Fabiola
Università degli Studi del PIEMONTE ORIENTALE "Amedeo Avogadro"-Vercelli
EFFETTI DEGLI ESTROGENI SUL DIFFERENZIAMENTO DEI MEGACARIOCITI E FORMAZIONE DELLE PIASTRINE: NUOVI ORIZZONTI NEL MANAGEMENT DELLE TROMBOCITOPATIE ED OTTIMIZZAZIONE DELLE TERAPIE ORMONALI SOSTITUTIVE
120.SORRENTINO Vincenzo
Università degli Studi di SIENA
Supramolecular complexes of sorcin in the generation and regulation of Calcium-dependent cellular functions
121.STEFANI Massimo
Università degli Studi di FIRENZE
Misfolding e aggregazione amiloide di proteine: studi sulle basi molecolari e le caratteristiche biofisiche di aggregati amiloidi cresciuti in assenza e in presenza di superfici, la loro interazione con membrane sintetiche e biologiche e citotossicità.
122.STORLAZZI Clelia Tiziana
Università degli Studi di BARI ALDO MORO
Caratterizzazione molecolare di cromosomi double minutes/homogeneously staining regions nei tumori solidi.
123.SVELTO Maria
Università degli Studi di BARI ALDO MORO
Interactoma dei canali per il cloruro nel DCT: valutazione biofisica, biochimica, fisiopatologica e prospettive terapeutiche
124.TORRONI Antonio
Università degli Studi di PAVIA
Il popolamento del continente europeo: la prospettiva del DNA mitocondriale e del cromosoma Y
125.TORTI Mauro
Università degli Studi di PAVIA
Le piastrine come modello per lo studio di malattie neurodegenerative: indagini sulle funzioni biologiche e sul metabolismo del precursore di proteina amiloide
126.TORTORA Paolo
Università degli Studi di MILANO-BICOCCA
Un approccio multidisciplinare allo studio dell'aggregazione in vivo e in vitro di proteine contenenti tratti di poliglutammina. Ruolo dei fattori molecolari ed ambientali.
127.TURCO Maria Caterina
Università degli Studi di SALERNO
La regolazione dell' apoptosi: ruolo della proteina BAG3
128.URSINI Fulvio
Università degli Studi di PADOVA
Meccanismo e funzione di transizioni redox in proteine catalizzate dalla selenoperossidasi PHGPx
129.VENTURA Mario
Università degli Studi di BARI ALDO MORO
Plasticita’ delle regioni pericentromeriche nell’evoluzione e loro organizzazione tridimensionale nel nucleo
130.VOZZA Angelo

resp. prec:
PALMIERI Ferdinando
Università degli Studi di BARI ALDO MORO
IDENTIFICAZIONE DELLA FUNZIONE DI GENI CODIFICANTI NUOVI TRASPORTATORI MITOCONDRIALI: OVER-ESPRESSIONE, CARATTERIZZAZIONE FUNZIONALE E RUOLO FISIOLOGICO
131.WOLF Federica
Università Cattolica del Sacro Cuore
TECNICHE AVANZATE DI IMAGING MOLECOLARE ED INGEGNERIA GENETICA PER LO STUDIO DELLA DISTRIBUZIONE E DELLA DINAMICA DEL MAGNESIO CELLULARE: NUOVI APPROCCI PER ASSOCIARE LA OMEOSTASI DEL MAGNESIO CON LE FUNZIONI CELLULARI.
132.ZAZA Antonio
Università degli Studi di MILANO-BICOCCA
Ruolo della corrente di Na+ persistente nel danno miocardico indotto da ipossia cronica
133.ZOLI Michele
Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA
Bersagli neurochimici e funzionali del recettore nicotinico centrale con particolare riferimento ai meccanismi glutamatergici e dopaminergici.